Homepage Chi siamo Informazioni Legali Privacy Mappa del sito Contatti

Cerca hotel

Data check-in
 
Data check-out
 

 
 
RICERCA PER TIPOLOGIA
* Appartamenti
* Case Vacanza
* Ville e Villette
* Villaggi & Residence
* Hotel & Resort
* Masserie
* Dimore Charme
* Bed & Breakfast
* Agriturismo
* Camping e soste camper
 
Vacanze a Otranto
Vacanze a Porto Badisco
Vacanze a Alimini/Frassanito
Vacanze a Torre Sant'Andrea
Vacanze a Torre dell'Orso
Vacanze a S. Cesarea Terme
Vacanze a Castro Marina
Vacanze nell'entroterra
 
Offerte
 

 

INFORMAZIONI TURISTICHE OTRANTO

Lungomare di Otranto

Antichi bastioni e vicoli suggestivi, resti di mura messapiche, stradine sotterranee, torri e fortificazioni, evocano le gesta di valorosi guerrieri, dai messapi ai cristiani del 1480. La storia della città è scritta ovunque, nelle stradine lastricate che si dipanano per il centro storico, tra la cattedrale, il castello aragonese, la basilica di san Pietro.
Le origini di Otranto risalgono ai messapi, che abitarono queste terre agli inizi dell’Età del ferro, ma nel corso dei secoli qui si successero greci, romani, bizantini, normanni, svevi, angioini, turchi, spagnoli, francesi ed altri, lasciando ciascuno tracce di sè.
Alla città fortificata si accede attraverso la Porta Alfonsina, che assieme alle torri della cinta muraria e al castello costituisce uno splendido esempio di architettura militare.
La costa intorno ad Otranto non è meno bella della città. A nord di capo d’Otranto, sulla costa meridionale, fino al molo di Porto Badisco, la scogliera rocciosa corre a picco sul mare, disegnando suggestive insenature; la costa a nord, invece, è quasi interamente sabbiosa e pianeggiante fino a Torre Sant’Andrea.
A nord di Otranto c’è l’oasi protetta dei laghi Alimini. I due bacini sono circondati da una fitta vegetazione. Qui si possono ammirare anche piante rarissime come l’orchidea di palude o come la castagna d’acqua, una specie in Italia in via di estinzione.
Lungo la costa, soprattutto a nord di Otranto, ci sono molti complessi turistici, agriturismi, villaggi e residence, bed and breakfast, dimore storiche, masserie e campeggi. Gli insediamenti turistici sono invece minori nella parte a sud: questo tratto di costa, fino a Santa Maria di Leuca, è oggi un Parco Naturale Regionale sottoposto a numerosi vincoli paesaggistici e naturalistici, destinato a mantenere inalterate le sue bellezze naturali.
Otranto è una città che si offre al turista in tutto il suo splendore non solo d’estate, ma durante tutto l’anno. Numerose le manifestazioni che qui si organizzano: l'Alba dei Popoli, il 31 Gennaio, la festa di San Francesco da Paola, il 2 Aprile, i riti della Settimana Santa a Pasqua, la festa dei Beati Ottocento Martiri in agosto, la festa della Madonna dell'alto Mare la prima domenica di settembre.

Lago di Bauxite nella campagna di Otranto

Porta Alfonsina ad Otranto

Cattedrale SS. Martiri ad Otranto

 

 

 

 

© 2008-2017  Copyright Kalòs ìrtate - E' vietata la riproduzione
Kalòs ìrtate Agenzia di promozione turistica e di pubblicità in internet – Via Mazzini, 88/A – 73025 Martano (Lecce)
P.I.: 03401370758

www.otranto-vacanze.it - Tel. 0836/571704 - Cell. 338/3285423 - info@invacanzanelsalento.com